lunedì 14 agosto 2017

LA STAFFETTA ETERNA...LA SIGNORA CLEMENTINA OSVALDA, UN ESTRATTO GRATIS DEL LIBRO PER VOI

  Ciao a tutti! Oggi vi propongo questo estratto gratuito del libro Agata.Come un funerale ti salva la vita, in particolare della storia della signora Clementina-Osvalda, staffetta partigiana durante la guerra, che poi ha continuato a volerlo essere anche quando il conflitto è terminato....Leggete qui sotto:






La famiglia aveva tentato di farla ragionare, ma la signora Osvalda, che si guadagnava da vivere facendo la maestra, appena poteva s'inventava queste scenette di cui tutti erano a conoscenza, ma che tutti fingevano di ignorare.
Se fosse impazzita durante la guerra fu un interrogativo che molti si posero, ma lei pareva del tutto sana, solo che aveva bisogno di fare la staffetta partigiana, ecco tutto. Così, anno dopo anno, decennio dopo decennio la signora Osvalda, che non si era mai sposata, visto che nessuno se l'era sentita di prendere in moglie una che doveva fingere che la guerra non fosse mai finita, consumò diverse biciclette nei suoi vagabondaggi e continuò a farlo anche da vecchia, fino a quando la morte la colse proprio in sella al suo mezzo preferito. 



A presto!

Agata 

mercoledì 9 agosto 2017

LA BIENNALE INTERNAZIONALE DELL'UMORISMO DEDICATA A PAOLO VILLAGGIO


 http://www.ultimaedizione.eu/wp-content/uploads/2017/07/fantozzi-paolo-villaggio.jpg



Ciao a tutti!
Quest'estate dal 25 agosto si svolgerà la Biennale Internazionale dell'umorismo nell'arte che sarà dedicata alla memoria di Paolo Villaggio e del personaggio che gli ha regalato la fama, ovvero il ragionier Ugo Fantozzi. 
Per saperne di più su quest'evento dedicato all'umorismo vi invito a visitare la pagina al sito
BIENNALE UMORISMO

Nb. Grazie alla signora Elda che recentemente ha acquistato il mio libro, una lettrice che mi segue dallo scorso anno, spero che si divertirà leggendo le mie avventure. Per ridere, vi ricordo il mio libro "Agata.Come un funerale ti salva la vita". 

A presto!

Agata

mercoledì 2 agosto 2017

VANITA'....

Ciao a tutti!
Uno dei protagonisti delle storie è il signor Cesare, un uomo che da giovane è stato davvero bello, un vanitoso da far schifo, un pò come lo sono tutti coloro che sanno di essere belli.
Ad un certo punto però le cose sono cambiate e sulla faccia di Cesare è comparso un bitorzolo sul naso, che non se n'è più andato. Immaginate la sua disperazione nel vedere la sua bellezza svanita!
Per di più, la gente al momento della sua dipartita crede che sia stato il crepacuore, il dolore per quel bitorzolo che non è più riuscito a togliere!
Da non credere...

Il resto sul libro, un caro saluto!

Agata